Sismologa storica. Da oltre trenta anni sviluppa ricerche storiche su terremoti, maremoti ed eruzioni vulcaniche riguardanti l’Italia e l’area mediterranea, finalizzando i risultati alla Sismologia e all’Ingegneria, e sviluppando il tema dei disastri simici come storia sociale, economia e urbanistica del Paese. 

Ha progettato e diretto tutte le ricerche storiche per il Catalogo dei Forti Terremoti in Italia dal mondo antico al XX secolo (una grande banca dati dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia consultabile in rete e in continua crescita).  

Ha scritto assieme a Gianluca Valensise alcuni libri entrati nel dibattito nazionale, quali Il peso economico e sociale dei disastri sismici in Italia negli ultimi 150 anni (2011), L’Italia dei disastri (2014) e Prevedibile / Imprevedibile. Eventi estremi nel prossimo futuro (2015).

 Per cercare di capire le tortuose vicende fra noi e i disastri sismici ha delineato con Jean-Paul Poirier una Storia culturale del terremoto, dal mondo antico a oggi (2019).

Sponz all'Osso
Ospiti