SPONZ ALL’OSSO

 

Non bisogna avere timore del vuoto.  Il vuoto può anche essere una risorsa, a patto che non si trasformi in degrado e abbandono.  Il pieno respinge, il vuoto accoglie, soprattutto le idee.  Le aree interne vanno difese a partire dall’immaginario, perché se le perdiamo non abbiamo più rifugio. Questa potenzialità delle aree interne è emersa con forza in conseguenza della pandemia che, se da un lato ha messo in crisi il modello urbano, ha anche aperto nuove possibilità a luoghi in cui la geografia si è sempre imposta sulla Storia.

Vinicio Capossela

 

Saranno le aree interne, le terre dell’osso, le protagoniste di “Sponz All’Osso – Per un manifesto delle aree interne”, la nona edizione del Fest ideato e diretto da Vinicio Capossela, dal 25 al 29 agosto a Calitri e in Alta Irpinia.

 

Programmato e sostenuto dalla Regione Campania attraverso Scabec – Società Campana Beni Culturali, lo Sponz Fest è prodotto dall’Associazione Sponziamoci, La Cupa e International Music and Arts (IMARTS) e ha ottenuto la prestigiosa certificazione ECOEVENTS avallata da Legambiente.

 

L’accesso agli eventi è possibile solo previa prenotazione o prevendita su www.postoriservato.it  e con Green Pass.

 

 

Clicca qui per prenotazioni eventi e concerti

 

 

 

PROGRAMMA

in continuo aggiornamento

 

 

Mercoledì 25 agosto

 

ore 10.30 Calitri, località Gagliano – Palco B

Libera Università per Ripetenti

Emanuela Guidoboni e Generoso Picone

Il territorio, un amico fragile. L’Irpinia e le aree interne: una via d’uscita dal terremoto infinito.

 

L’evento inaugurale di Sponz all’Osso sarà preceduto dal saluto di benvenuto dei sindaci dell’alta Irpinia, del Direttore artistico Vinicio Capossela, del Presidente di Scabec Antonio Bottiglieri e Domenico Gambacorta, consigliere per la Strategia Nazionale Aree Interne per il Ministro per il SUD.

 

ore 17 Andretta (AV)

“Visitazioni: itinerari nella terra dell’Osso” – Visitazioni di Campania Artecard.

Info e modalità di partecipazione su campaniartecard.it

 

ore 18 Calitri, Località Gagliano – Area Food, Palco B

Pensa Menti

Rosanna Nisticò, Domenico Cersosimo, Vito Teti

Prendersi cura delle aree interne. Per riabitare l’Italia

Realizzato in collaborazione con Donzelli editore e Riabitare l’Italia

A seguire

Giuseppe Catozzella

Ciccilla, il sogno di un’Italia giusta. La storia dell’unica capo brigantessa, da Dumas a ‘Italiana’

 

ore 21.30 Calitri, località Gagliano – Area Concerti, Palco A

Dissotterrare l’osso

 

con Friestk Sine pulpa

Iosonouncane – IRA tour

 

Clicca qui per acquistare il biglietto

 

 

Giovedì 26 agosto

 

Laboratori

ore 10.00/11.30 primo turno – ore 11.30/13.00 secondo turno

Calitri, località Gagliano – Neviera

I semi cuciti – laboratorio di poesia visiva attraverso il Metodo Caviardage®.

 

ore 10.00/11.30 primo turno – ore 11.30/13.00 secondo turno

Calitri, località Gagliano – Uliveto

Chiacchiere con filo  con la collaborazione di MEdA Museo Etnografico di Aquilonia ”Beniamino Tartaglia.

 

ore 10.30/12.30 Calitri, località Gagliano – Neviera

Vertebrale – laboratorio di teatro – danza.

 

ore 10.30/12.30 Calitri, località Gagliano, Uliveto

Il filo imperfetto  laboratorio di sartoria ecologica.

 

ore 11 Calitri, località Gagliano – Uliveto

Libera Università per Ripetenti

Piero Lacorazza e Vito Teti

Guardare dall’interno. Guardare all’interno. Universo Appennino. 

 

ore 15 Calitri, località Gagliano – Neviera

Manifesto delle Aree Interne

Manifesti in dialogo. Il ruolo dei giovani nella policy Nazionale

Officina Giovani Aree Interne – SNAI e Next Generation You AIGU, Associazione Italiana Giovani per l’UNESCO

con Giulia Valeria Sonzogno (GSSI/Officina Giovani Aree Interne – SNAI), Chiara Ficarra (AIGU)

A seguire

Il ruolo dell’università nelle aree interne. L’esperienza del Master ARìNT, formazione, ricerca, terza missione

Con Adelina Picone 

A seguire

World Cafè delle Terre dell’Osso. Tavoli di lavoro tematici.

Con il supporto di AIGU, DIARC, Master ARìNT, GSSI e Officina Giovani Aree Interne – SNAI.

Moderano: Maria Cerreta e Adelina Picone (DIARC/ARÌNT), Katia Fabbricatti (DIARC), Giulia Valeria Sonzogno (GSSI/Officina Giovani Aree Interne – SNAI).

 con: Ludovica Grompone, Valentino Piccolo, Chiara Ficarra e Eleonora Orfanò (AIGU), Chiara Mazzarella (DIARC).

 

ore 17 – Aquilonia (AV)

“Visitazioni: itinerari nella terra dell’Osso” – Visitazioni di Campania Artecard.

Info e modalità di partecipazione su campaniartecard.it

 

ore 17.30/19.00 Calitri, centro storico – Piano San Michele

Laboratorio sulla restanza: Restare – Tornare – Restituire

in collaborazione con Associazione Centro Storico Calitri e Vito Teti

 

ore 18 Calitri, località Gagliano – Area Food, Palco B

Le galline pensierose

con Valerio Corzani e l’ensemble La Lusignuola

 

ore 20 Calitri, località Gagliano – Area Concerti, Palco A

Pensa Menti

Alice Rohrwacher

Omelia contadina – incontro e proiezione

Azione cinematografica di JR e Alice Rohrwacher con gli abitanti dell’altopiano dell’Alfina, per scongiurare la scomparsa di una cultura contadina millenaria.

a seguire

Trenodia – proiezione docufilm

Un film di Boato\Danesin, dalla performance di arte pubblica ideata da Mariangela e Vinicio Capossela per Matera Capitale Europea della Cultura 2019.

 

a seguire

Jacopo Leone presenta

Efestiade night “Le ossa dei fantasmi”

con

Matt Elliott

Daniel Blumberg

 

Clicca qui per acquistare il biglietto

 

 

Venerdì 27 agosto

 

ore 10 Conza della Campania (AV)

“Visitazioni: itinerari nella terra dell’Osso” – Visitazioni di Campania Artecard.

Info e modalità di partecipazione su campaniartecard.it

 

Laboratori

ore 10.00/11.30 primo turno – ore 11.30/13.00 secondo turno

Calitri, località Gagliano – Neviera

I semi cuciti – laboratorio di poesia visiva attraverso il Metodo Caviardage®.

 

ore 10.00/11.30 primo turno – ore 11.30/13.00 secondo turno

Calitri, località Gagliano – Uliveto

Chiacchiere con filo  con la collaborazione di MEdA Museo Etnografico di Aquilonia ”Beniamino Tartaglia.

 

ore 10.30/12.30 Calitri, località Gagliano – Neviera 

Vertebrale – laboratorio di teatro – danza.

 

ore 10.30/12.30 Calitri, località Gagliano, Uliveto

Il filo imperfetto  laboratorio di sartoria ecologica.

 

ore 10.30/12.30 Calitri, località Gagliano

Il filo imperfetto laboratorio di sartoria ecologica.

 

dalle ore 10 Calitri, località Gagliano – Uliveto 

Libera Università per Ripetenti

Vito Teti 

Ripartire dai restanti e incontro con Marco Bennici di Gli Stati Generali su: aree interne e aree interiori. 

Alessandro Portelli

Mountain Music (in collaborazione con il Circolo Gianni Bosio)

Vincenzo Tenore

Aree intense

 

ore 16 Calitri, località Gagliano – Neviera

Manifesto delle Aree Interne

La voce delle Aree Interne. Lavoro di restituzione del World Cafè

con Filippo Tantillo, Maria Cerreta, Katia Fabbricatti, Giulia Valeria Sonzogno.

 

ore 17 Calitri (AV)

“Visitazioni: itinerari nella terra dell’Osso” – Visitazioni di Campania Artecard.

Info e modalità di partecipazione su campaniartecard.it

 

ore 17.30/19.00 Aquilonia (AV), Casa della Cultura

Laboratorio-Seminario.

Come raccontare un terremoto: la storia di Aquilonia.

in collaborazione con MEdA- Museo Etnografico di Aquilonia”Beniamino Tartaglia” e Alessandro Portelli.

 

ore 18 Calitri, località Gagliano – Area Food, Palco B

Pensa Menti

Donatella Di Pietrantonio e Licia Giaquinto

Le terre dello spolpo

A seguire

incontro con Enzo Bianchi

Ama la terra come te stesso

 

Apre la serata Pietro Brunello con Bob Dylan all’osso: dal Bootleg “More Blood, More Tracks”

a seguire

Dust and Bones

con

Marc Ribot – Meditations on BONES

Dome La Muerte E.X.P. – A Psychedelic Spaghetti Western Experience

 

A seguire

 

“Polvere”
Banda della Posta con Alessandro “Asso“ Stefana
Musica da ballo in stile Calitrimex

 

 

Clicca qui per acquistare il biglietto

 

 

 

Sabato 28 agosto

 

ore 10 Bisaccia (AV)

“Visitazioni: itinerari nella terra dell’Osso” – Visitazioni di Campania Artecard.

Info e modalità di partecipazione su campaniartecard.it

 

ore 10.00/11.30 primo turno – ore 11.30/13.00 secondo turno

Calitri, località Gagliano – Neviera

I semi cuciti – laboratorio di poesia visiva attraverso il Metodo Caviardage®.

 

ore 10.00/11.30 primo turno – ore 11.30/13.00 secondo turno

Calitri, località Gagliano – Uliveto

Chiacchiere con filo  con la collaborazione di MEdA Museo Etnografico di Aquilonia ”Beniamino Tartaglia.

 

ore 10.30/12.30 Calitri, località Gagliano – Neviera 

Vertebrale – laboratorio di teatro – danza.

 

ore 10.30/12.30 Calitri, località Gagliano, Uliveto 

Il filo imperfetto  laboratorio di sartoria ecologica.

 

ore 11,30 Calitri, località Gagliano – Uliveto

Libera Università per Ripetenti

Tommaso Pellegrino, Costantino Caturano, Fabio Guerriero.

I parchi naturalistici nelle aree interne della Campania

 

 

ore 16.30 Calitri, località Gagliano – Neviera

Manifesto delle Aree Interne

Manifesto Sponz all’osso.

con Michele Di Maio, Filippo Tantillo, Maria Cerreta 

 

ore 18 Calitri, località Gagliano – Area Food, Palco B

Pensa Menti

Annalisa Camilli e Alberto Nerazzini

Scheletri nell’armadio. Democrazia e giornalismo d’inchiesta.

 

ore 19.30 Calitri, località Gagliano – Area Food, Palco B

Pensa Menti

Carlo Ginzburg

Stregoneria e classi subalterne.

 

ore 21.30 Calitri, località Gagliano – Area Concerti, Palco A

All’Osso!

Vinicio Capossela e ospiti

con

Marc Ribot

Paolo Simonazzi – strumenti a fiato e ghironda

Peppe Leone, Alessandro Stefana, Vincenzo Vasi, Raffaele Tiseo, Giovannangelo De Gennaro, Andrea Lamacchia, Giuseppe Moffa

 

 

 

Domenica 29 agosto

 

ore 5.30 – Cairano (AV)

Performance di Cantiere Danza

Kigal

concept e coreografia di Hilde Grella

con Riccardo Venezia, Susy Capolupo, Simonetta Incarnato, Laura Forcellati, Hilde Grella.

 

Concerto all’alba

“La Tibia che suona”

Fanfara di zampogne, cornamuse, ciaramelle delle aree interne

con Giuseppe “Spedino” Moffa, Giovannangelo De Gennaro, Duo d’Esperanto (Paolo Simonazzi e Emanuele Reverberi) e i Totarella (Pino Salamone, Leonardo Riccardi, Paolo Napoli e Saverio Marino).

A cura di Paolo Simonazzi e Giovannangelo De Gennaro.

 

ore 11, Cairano (AV) – piazzale Chiesa di S. Leone

Pensa Menti

Paolo Saggese e Giuseppe Iuliano

I poeti meridiani, da Tricarico all’osso irpino.

in collaborazione con Centro di Documentazione sulla Poesia del Sud

 

ore 10 Lacedonia (AV)

“Visitazioni: itinerari nella terra dell’Osso” – Visitazioni di Campania Artecard.

Info e modalità di partecipazione su campaniartecard.it

 

ore 17.30 Calitri, località Gagliano – Palco B

La cultura non isola. La sfida delle aree interne

Agostino Riitano, Direttore Procida Capitale della cultura, in dialogo con Giuseppe Ariano, Direttore Marketing e Comunicazione SCABEC.

Modera Maria Fioretti, Orticalab

Interviene Vinicio Capossela

A seguire

ore 18.30 Calitri, località Gagliano – Palco B

“Senza grasso di vocali”, lingua e cultura calitrana a cura di Alfonso di Nannariello.
Ricordo di Canio Vallario Iucc’B’’llin, poeta e cantore, con gruppo “A Cun’vrsazion”Vito Tateo, Roberto Capossela, Canio Metallo e Vincenzo Briuolo.
40 anni de “Il Calitrano”. Omaggio a Raffaele Salvante con Angela Toglia.

ore 21.30 Calitri, località Gagliano – Area Concerti, Palco A

Noche da las Calaveras

con

Victor Herrero

Martirio & Raúl Rodriguez – “De Un Mundo Raro – Cantes por Chavela”

Trio Calaveras – Vinicio Capossela, Asso Stefana e Victor Herrero

 

Clicca qui per acquistare il biglietto

 

 

 

L’accesso agli eventi è possibile solo previa prenotazione o prevendita su www.postoriservato.it  e con Green Pass.